Udinese Calcio vs Juventus FC 0-0

Ha seguito l'evento per Tutto Primavera, in diretta su Sportitalia, il Direttore ALESSANDRO PAOLI
 di Alessandro Paoli Twitter:   articolo letto 97 volte
© Alessandro Paoli
© Alessandro Paoli

Nell'anticipo della 1ª giornata del Girone B della fase a gironi eliminatori del Campionato Primavera TIM - Trofeo "Giacinto Facchetti" 2016/2017 l'Udinese Calcio del tecnico Luca Mattiussi pareggia per 0-0 contro la Juventus FC del tecnico Fabio Grosso.

TABELLINO

Campionato Primavera TIM - Trofeo "Giacinto Facchetti" 2016/2017 - Fase a gironi eliminatori - Girone B - 1ª Giornata

Venerdì 9 Settembre 2016 - ore 15:00

Campo Comunale di Codroipo (UD)

Udinese Calcio vs Juventus FC 0-0

UDINESE CALCIO (4-3-3) : Borsellini; Zanetti, Vaško, Serafin, Geromin; Halilović, Bovolon, Magnino (C); Armenakas, Melissano (69' Parpinel), Variola (84' Brunetti).
A disp.: Savoldelli (GK), Ermacora, Samotti, Nicoloso, Paoluzzi, Crisciti.
All.: Mattiussi.

JUVENTUS FC (4-3-1-2) : Del Favero; Beruatto, Vogliacco, Severin, Rogério (89' Tripaldelli); Macek, Bove, Muratore (C); Kastanos (89' Merio); Morselli (76' Coccolo), Léris.
A disp.: Marricchi (GK), Tamba M'Pinda, Semprini, Ndiaye, Andersson, Nicolussi, Barosi.
All.: Grosso.

 

Arbitro: Sig. Nicolò Marini di Trieste.
Assistente 1: Sig. Nicola Badoer di Castelfranco Veneto.
Assistente 2: Sig. Fabio Tribelli di Castelfranco Veneto.
Quarto Ufficiale: -

Marcatori: nessuno.

Ammoniti: 80' Geromin (Udinese Calcio), 90+2' Halilović (Udinese Calcio).
Espulsi: nessuno.

Note: recupero 1'pt,4'st. Calci d'angolo: 6-4.

Spettatori: nd.

CRONACA LIVE DELLA PARTITA

PRIMO TEMPO

0' - Calcio d'inizio. Batterà l'Udinese.

2' - Muratore, dal lato corto sinistro dell'area di rigore avversaria, effettua un suggerimento rasoterra con il mancino per l'accorrente Kastanos che, dal limite dell'area piccola friulana, viene contrastato dall'intervento in scivolata da parte di Vaško prima che, nei pressi del vertice sinistro dell'area piccola avversaria, concluda a rete di prima intenzione Léris. Il piatto destro del numero 11 juventino è respinto in corner alla sinistra della porta friulana dall'intervento con i piedi dell'estremo difensore avversario Borsellini.

4' - Tentativo dai 25m da parte di Bove. Il mancino del numero 5 juventino termina abbonantemente alto sopra la traversa.

9' - Calcio di punizione dal limite dell'area di rigore friulana in posizione centrale calciato con il destro da Bove. La conclusione a giro del numero 5 juventino è deviata dalla barriera, formata dai difensori avversari, in corner alla sinistra della porta friulana.

12' - Zanetti, dalla fascia destra all'altezza della trequarti avversaria, crossa al centro di prima intenzione con il destro per Melissano che, di testa, conclude a rete. Il tentativo del numero 9 friulano è uno sterile campanile che termina alto sopra la traversa.

20' - Bella triangolazione sui 20m tra Muratore e Léris con il primo che, con un lob mancino, serve il secondo, il quale, dal limite dell'area di rigore avversaria, conclude a rete di prima intenzione. Il destro in rovesciata del numero 11 juventino termina a lato alla destra della porta avversaria.

24' - Il direttore di gara, il Sig. Nicolò Marini di Trieste, concede un cooling break alle due squadre: sessanta secondi per refrigerarsi.

27' - Léris, dopo aver ricevuto palla da Kastanos, si accentra dal vertice sinistro dell'area di rigore avversaria prima di calciare a rete dal limite. Il destro del numero 11 juventino è murato dalle maglie della difesa friulana prima di arrivare a Macek che, dai pressi dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, serve con un preciso rasoterra Muratore, il quale, di prima intenzione, calcia a rete dal dischetto del calcio di rigore friulano. Il destro del numero 8 juventino termina abbondantemente alto a lato del sette alla destra della porta avversaria.

29' - Bella discesa sulla sinistra da parte di Rogério che, dal lato corto sinistro dell'area di rigore friulana, crossa al centro con il mancino per Léris, il quale, inseritosi a limite dell'area piccola avversaria, conclude a rete di prima intenzione. Il colpo di testa del numero 11 juventino è uno sterile campanile che termina alto a lato del sette alla destra della porta avversaria.

36' - Armenakas, dal lato corto destro dell'area di rigore avversaria, disorienta un paio di avversaria con un bel gioco di gambe e, dopo essersi accentrato, calcia a rete. Il mancino a giro del numero 7 friulano termina alto a lato del sette alla sinistra della porta avversaria.

40' - PALO JUVENTUS!!! Calcio di punizione dai 20m nei pressi del vertice destro dell'area di rigore friulana calciato con il mancino da Morselli, dopo un finta di esecuzione con il destro da parte di Bove. Il tentativo a giro del numero 9 juventino supera la barriera prima di stamparsi, a mezz'altezza, sulla parte interna del palo alla sinistra della porta avversaria.

42' - Geromin, perfettamente servito sulla fascia dal filtrante con il destro di Variola, effettua un preciso rasoterra di prima intenzione con il mancino, dal lato corto sinistro dell'area di rigore avversaria, per l'inserimento centrale di Halilović che, da un metro a porta vuota, calcia clamorosamente a lato alla destra della porta avversaria con il piatto destro.

43' - Kastanos, servito in area di rigore avversaria, si libera con una veronica, all'altezza del vertice destro dell'area di rigore friulana, di un avversario e, dai pressi del vertice destro dell'area piccola avversaria, calcia a rete. Il mancino rasoterra del numero 10 juventino è deviato in corner alla destra della porta avversaria da un difensore friulano.

45+1' - Termina il primo tempo. Udinese e Juventus vanno a riposo all'intervallo sul risultato parziale di 0-0.

SECONDO TEMPO

46' - Inizia la ripresa. Batterà la Juventus.

49' - Beruatto, ottimamente servito in profondità da un lancio con il destro effettuato da Vogliacco, controlla il pallone nei pressi del lato corto destro dell'area di rigore avversaria, prima di liberarsi di un avversario e calciare a rete dal vertice destro dell'area piccola friulana. Il mancino del numero 2 juventino è deviato da un difensore avversario in corner dalla destra.

54' - Geromin, posizionato sulla fascia sinistra all'altezza della trequarti avversaria, crossa al centro con il mancino per i compagni. Il traverson del numero 3 friulano è intercettato all'altezza del dischetto dell'area di rigore avversaria dal difensore juventino, Severin, che, di destro, costringe involontariamente il proprio portiere, Del Favero, a bloccare centralmente.

57' - Armenakas, dall'intersezione del lato corto destro dell'area di rigore avversaria con la linea di fondo, punta il diretto avversario e, di destro, serve un preciso rasoterra per l'accorrente Bovolon che, dai pressi dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore juventina, calcia a rete di prima intenzione. Il piatto destro del numero 4 friulano termina abbondantemente alto a lato del sette alla destra della porta avversaria.

58' - Macek, dopo aver rubato palla a Zanetti, entra in area di rigore avversaria dal lato corto sinistro e, dopo aver lasciato sul posto un paio di avversari, dribbla l'estremo difensore friulano, Borsellini, con un pregevole tocco destro di suola prima di concludere debolmente a rete dall'intersezione del lato corto dell'area piccola avversaria con la linea di fondo. Il tentativo del numero 7 juventino è salvato sulla linea di porta dall'intervento con il destro di Serafin.

60' - Calcio di punizione dai 25m, leggermente spostato sulla sinistra, calciato con il destro da Bove. Il tentativo a giro del numero 6 juventino termina addosso alla barriera composta dagli avversari.

69' - Primo cambio Udinese: esce Malissano, entra Parpinel.

70' - Il direttore di gara, il Sig. Nicolò Marini di Trieste, accorda il secondo cooling break dell'incontro alle due squadre: sessanta secondi per refrigerarsi.

72' - Rogério, dopo aver ricevuto palla da Macek sulla fascia sinistra all'altezza della linea di centrocampo, parte palla al piede e, dopo aver lasciato sul posto diversi avversaria, calcia a rete dal vertice sinistro dell'area piccola friulana. Il mancino a mezz'altezza del numero 3 juventino è respinto in corner alla sinistra della porta avversaria da un reattivissimo Borsellini.

76' - Primo cambio Juventus: esce Morselli, entra Coccolo.

78' - Léris, dai 25m, controlla il pallone e, di destro, calcia a rete. Il tentativo rasoterra del numero 11 juventino è deviato in corner alla destra della porta avversaria da un difendente friulano.

80' - Ammonito Geromin nell'Udinese per una trattenuta a centrocampo ai danni di Kastanos.

84' - Secondo cambio Udinese: esce Variola, entra Brunetti.

89' - Doppio cambio Juventus: escono Rogério e Kastanos, entra Tripaldelli e Merio.

90+1' - Sugli sviluppi di un corner dalla destra per la Juventus, il pallone arriva a Beruatto che, dai 25m, calcia a rete. Il mancino del numero 2 juventino termina abbondantemente alto a lato del sette alla sinistra della porta avversaria.

90+2' - Ammonito Halilović nell'Udinese per un tackle ai danni di Merio sulla fascia destra all'altezza della trequarti friulana.

90+4' - Termina a Codroipo (UD). L'Udinese pareggia per 0-0 contro la Juventus nella 1ª giornata del Girone B della fase a gironi eliminatori del Campionato Primavera TIM - Trofeo "Giacinto Facchetti" 2016/2017.