UDINESE CALCIO - Magnino: «Pareggio giusto. L'umiltà è la nostra arma in più»

 di Alessandro Paoli Twitter:   articolo letto 14 volte
Fonte: Sportitalia
© Alessandro Paoli
© Alessandro Paoli

Luca Magnino, centrocampista classe '97 dell'Udinese Calcio, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni ai microfoni di Sportitalia al termine dell'anticipo della 1ª giornata del Girone B della fase a gironi eliminatori del Campionato Primavera TIM - Trofeo "Giacinto Facchetti" 2016/2017, che ha visto i friulani pareggiare per 0-0 contro i pari categoria della Juventus FC:

«Siamo una squadra nuova, una squadra giovane - afferma il capitano dell'Udinese Calcio Primavera -. Abbiamo giocato contro la squadra che, in questo momento, è la più forte del nostro girone, quindi abbiamo fatto un grande risultato».

«Abbiamo preparato la partita in questo modo - prosegue Magnino -, non abbiamo mollato, dall'inizio alla fine, e penso che il pareggio, per quanto abbiamo fatto in campo, sia anche giusto».

Che squadra siete?
«Siamo una squadra dove, magari, non ci sono grandi talenti ma che lavora. Siamo umili, abbiamo grande attenzione, grande concentrazione, grande sacrificio e penso che questa sia la nostra arma più forte in questo momento».

Il tuo ruolo da capitano?
«Bello! Sempre bello ed importante».